Tag: discarica Archivi - Gaia Pernarella

No a nuova discarica ad Aprilia a Colli del Sole, interrogazione a Zingaretti

“In arrivo una nuova discarica nel Lazio, stavolta ad Aprilia, in provincia di Latina, senza rispettare le norme, in un’area a destinazione agricola con numerosi vincoli ambientali e paesaggistici. Zingaretti e la sua giunta facciano le opportune verifiche sulla correttezza dell’iter autorizzativo e chiariscano quali azioni intendano adottare per salvaguardare l’area”. E’ questo, in sintesi,

Discarica a Borgo Montello, l’impegno preso dal Movimento 5 Stelle

Le immagini dell’incontro tenutosi presso il podere Piovesan di via Monfalcone a Latina, l’area a ridosso della discarica di Borgo Montello contro cui da anni combatte il comitato dell’omonima via, presenti Giorgio Libralato consulente del Comitato di Via Monfalcone, e Stefano Vignaroli, portavoce alla Camera e Vicepresidente della Commissione bicamerale d’inchiesta per il ciclo illecito dei rifiuti. “E’ una discarica

Borgo Montello, “Discarica esaurita ma i residenti vivono barricati”

“Non sappiamo se entro la fine della legislatura riusciremo come opposizione ad avere tutta la verità sulla situazione della discarica di Borgo Montello ma oggi un altro pezzetto di verità è stato faticosamente rosicchiato”. A pronunciare queste parole, subito dopo la risposta al question time all’assessore Mauro Buschini, è Gaia Pernarella, capogruppo del Movimento 5

Situazione ambientale ad Aprilia: il mio intervento al convegno

Sabato 16 Settembre, presso la Comunità Raggio di Sole, ho partecipato all’evento organizzato da Grillini Apriliani e Cittadini Pentastellati sulla grave situazione ambientale in cui versa Aprilia dove troppo tempo si è fatto finta di nulla, o peggio, si è negata l’evidenza.

Il nostro fermo No alla discarica della Cogna ad Aprilia

Siamo venuti ad Aprilia per vedere con i nostri occhi il sito oggetto di richiesta d’autorizzazione per l’apertura di una discarica e la sua effettiva idoneità ad ospitare quest’impianto. Fossi, case e coltivazioni, oltre i numerosi vincoli ambientali ci portano a ribadire il nostro: #NoAllaDiscaricaDellaCogna.