Tag: gaia pernarella Archivi - Gaia Pernarella

Acqua Pubblica: il privato chiede 10 milioni di euro per trattare

“Abbiamo partecipato come uditori alla riunione dei Sindaci dell’Ato 4 che, per l’ennesima volta, si sono incontrati per discutere del percorso di ripubblicizzazione del servizio idrico: tra un documento da approvare in Conferenza dei Sindaci il 12 dicembre, la richiesta del socio privato di dieci milioni di euro come base della trattativa e un appello a Zingaretti perché si

SAF Frosinone, nominato il compagno di scrivania dell’assessore Buschini

“Le notizie che provengono in queste ore dalla Ciociaria ci raccontano la solita storia di nomine e posti di lavoro in cambio di pacchetti di voti. Il Partito Democratico che rischia di perdere tutte le battaglie politiche nelle circoscrizioni maggioritarie, a pochi mesi dal voto corre ai ripari e infila l’ennesimo politico a capo della

Borgo Montello, “Discarica esaurita ma i residenti vivono barricati”

“Non sappiamo se entro la fine della legislatura riusciremo come opposizione ad avere tutta la verità sulla situazione della discarica di Borgo Montello ma oggi un altro pezzetto di verità è stato faticosamente rosicchiato”. A pronunciare queste parole, subito dopo la risposta al question time all’assessore Mauro Buschini, è Gaia Pernarella, capogruppo del Movimento 5

Verso Acqua Pubblica, il nostro incontro a Gaeta

“Andando Verso Acqua Pubblica”, l’appuntamento a Gaeta a cui ho partecipato insieme a Federica Daga, portavoce alla Camera dei Deputati, Lara Capuano del Meetup Minturno e Delio Fantasia del Comitato spontaneo NoAcqualatina Formia.

Operazione verità, ecco i risultati delle analisi ARPA su Rida Ambiente

“Che qualcosa non andasse per il verso migliore lo avevamo subodorato. Dopo cinque anni, infine, il riscontro a noi e ai cittadini che ci hanno interpellato disperati sulla situazione di Rida Ambiente, e sui rifiuti fino a poco tempo fa inviati in discarica a Borgo Montello e non solo, ce lo dà ARPA Lazio. Non

Ex Di Donato a Formia, “Avremmo preferito vederla aperta”

“Frode nelle pubbliche forniture, falsità ideologica e truffa aggravata ai danni di un ente pubblico per la mancata riqualificazione dell’ex Colonia Di Donato a Formia. Dopo il sequestro della storica struttura nel gennaio scorso, apprendiamo che la Procura della Repubblica di Cassino ha chiuso le indagini nei confronti di dieci indagati (ne restano indagati otto ndr)

Centro sportivo ed elisuperficie a Sperlonga: tutti i nostri dubbi

“Una conferenza dei servizi in Regione Lazio aperta due anni fa e mai chiusa quando i termini non dovrebbero superare i novanta giorni, un progetto firmato da un geometra invece che da un architetto o un ingegnere con competenze specifiche, il tutto in un’area agricola e senza avere aperto una procedura di Vas, inevitabile considerata

Crisi idrica nel sud pontino sempre peggio: ora c’è anche la nave cisterna

E’ arrivata nel porto di Formia la nave cisterna che riverserà 2000 metri cubi d’acqua al giorno nelle condutture idriche colabrodo (circa il 70% di perdite) che Acqualatina ha nel sud pontino. Il tutto grazie a una convenzione che la Regione Lazio ha stretto con la Regione Campania e che vede protagonista Acqua Campania e il gestore idrico pontino di cui nessuno,

Usi civici, la Regione Lazio non nomina i tecnici per gli accertamenti

“Perché non viene decretata la nomina dell’istruttore richiesto dal Comune di Norma per l’espletamento delle verifiche da effettuarsi in merito agli usi civici?”. E ancora: “Quali sono le motivazioni per le quali sul portale della Regione Lazio è pubblicato solo l’elenco dei professionisti iscritti nella sezione tecnica – economica – territoriale dell’albo regionale e non