Tag: minturno Archivi - Gaia Pernarella

Siglato il protocollo d’intesa per il passaggio di competenze dal Consorzio di bonifica Volturno a Lazio sud-ovest

Siglati oggi dal 𝐂𝐨𝐦𝐦𝐢𝐬𝐬𝐚𝐫𝐢𝐨 𝐝𝐞𝐥 𝐂𝐨𝐧𝐬𝐨𝐫𝐳𝐢𝐨 𝐝𝐢 𝐁𝐨𝐧𝐢𝐟𝐢𝐜𝐚 𝐋𝐚𝐳𝐢𝐨 𝐒𝐮𝐝 𝐎𝐯𝐞𝐬𝐭, Lino Conti, e dal Commissario del 𝐂𝐨𝐧𝐬𝐨𝐫𝐳𝐢𝐨 𝐆𝐞𝐧𝐞𝐫𝐚𝐥𝐞 𝐝𝐢 𝐁𝐨𝐧𝐢𝐟𝐢𝐜𝐚 𝐝𝐞𝐥 𝐁𝐚𝐜𝐢𝐧𝐨 𝐈𝐧𝐟𝐞𝐫𝐢𝐨𝐫𝐞 𝐝𝐞𝐥 𝐕𝐨𝐥𝐭𝐮𝐫𝐧𝐨, Francesco Todisco, alla presenza dell’Assessora Agricoltura, Foreste, Promozione della Filiera e della Cultura del Cibo, Pari Opportunità della Regione Lazio, Enrica Onorati, presso la sede della Provincia di Latina,

Mafie nel litorale sud del Lazio “Ho chiesto audizione in I Commissione Consiliare Regionale”

“Ho richiesto alla Presidente della I Commissione Consiliare Regionale, che si occupa di sicurezza, lotta alla criminalità e antimafia, un’audizione sui recenti fatti di cronaca che hanno interessato il litorale sud di Roma”. Così in una nota Gaia Pernarella, consigliera regionale del Lazio. “Nelle ultime settimane – spiega Pernarella – nella zona si è registrata

Operazione antimafia ‘Anni 2000’: “Si torni a investire sul territorio”

“Eliminata grazie agli organi investigativi la “malerba” criminale che ha infestato il Basso Lazio nei territori di Castelforte, Santi Cosma e Damiano e Minturno, auspichiamo che ora si investa con maggiore coraggio in questa parte di territorio economicamente depressa ma ricca di risorse e di storia”. Così Gaia Pernarella, consigliere regionale del Movimento 5 Stelle,

Consorzio di Bonifica Sud Ovest, “Zingaretti abbandona il Sud Pontino”

“Ancora una volta la Giunta Zingaretti tergiversa, gioca a scaricabarile con gli omologhi della Regione Campania, dimentica che una parte del territorio regionale, naturalmente ricadente nel Lazio, è senza tutela e abbandonato a sé stesso”. Così Gaia Pernarella, Consigliere regionale del Movimento 5 Stelle interviene a margine della votazione in Commissione VIII, Ambiente – Agricoltura,

Crisi Idrica Sud Pontino, “La Regione Lazio non chiarisce”

“Avevamo chiesto alla Regione Lazio di battere un colpo, di dare un cenno di presenza in merito alla situazione relativa alla crisi idrica che da anni tocca il Sud Pontino ma le risposte che abbiamo ricevuto, ancora una volta, sono state insoddisfacenti: in particolare in merito alle risorse erogate dal Governo nazionale nel 2017, oltre

Biogas Minturno, “Impossibile l’ubicazione vicino l’Area archeologica”

“La sentenza del Tar di Latina sul progetto creazione di un impianto di compostaggio e digestione anaerobica finalizzato a produzione di biogas ed energia rinnovabile a Minturno, nei pressi del fiume Garigliano, non cambia la sostanza di una localizzazione che, come stabilito dal parere negativo della Soprintendenza archeologica del Lazio e dell’Etruria Meridionale, non può

Draga a Terracina “Bene i chiarimenti e gli impegni per il Sud Pontino”

“Bene la draga a Terracina per risolvere i problemi che da anni segnaliamo in Regione Lazio, già oggetto di diffide da parte degli Enti competenti relative all’insabbiamento del porto marittimo, il cui ultimo dragaggio risale al 2011, e che innumerevoli difficoltà ha creato al trasporto regionale verso le isole ponziane nonché alla intera flotta di

Antimafia, nel sud pontino servono forze dell’ordine specializzate

“Incrementare i presidi delle forze dell’ordine in tutto il Sud Pontino e convocare in Commissione Antimafia regionale il Prefetto insieme agli alti gradi delle forze dell’ordine della provincia di Latina”. Così Gaia Pernarella, consigliera regionale del Movimento 5 Stelle Lazio, a margine della I Commissione Antimafia regionale in cui sono stati auditi i sindaci di

Erosione sul litorale Pontino, “Serve una nuova visione”

“Anche il secondo sopralluogo sulle coste della provincia di Latina, questa volta da Terracina a Minturno, passando per Fondi e Gaeta, ha reso evidente la dannosità e l’antieconomicità degli interventi di barriere e pennelli rigidi  erroneamente usati fino ad oggi per contrastare l’erosione e condotti dalla Regione Lazio: indistintamente dalla Tuscia al sud pontino”. Così Gaia

No Soprintendenza a impianto biogas in sito archeologico Minturnae

“Come vicepresidente della Commissione Cultura della Regione Lazio non posso che accogliere con favore il parere negativo della Soprintendenza archeologica del Lazio e dell’Etruria Meridionale alla creazione di un impianto di compostaggio e digestione anaerobica finalizzato a produzione di biogas ed energia rinnovabile nella zona del fiume Garigliano a Minturno“. E’ l’opinione di Gaia Pernarella,