Tag: regione Archivi - Gaia Pernarella

Eventi calamitosi di Ottobre, “Prima boccata d’ossigeno arriva dal Governo Conte”

“Non appena gli Enti locali interessati forniranno alla Direzione regionale della Protezione Civile del Lazio la documentazione in cui sono elencati i primi interventi urgenti sostenuti a seguito degli eventi atmosferici del 29 Ottobre 2018, verranno immediatamente saldati per le spese anticipate”. A sottolineare la risposta della Direzione regionale della Protezione Civile del Lazio è

Voragine Pontina, “Chiarezza nei tempi e nelle procedure”

“Comprendere i tempi per ridare una viabilità alla provincia di Latina in un momento di forte crisi, provare a risolvere le criticità del sistema di bonifica”. Così Gaia Pernarella, consigliere regionale del Movimento 5 Stelle riassume per sommi capi i temi emersi nel corso dell’audizione convocata nella dodicesima Commissione della Regione Lazio e incentrata sugli eventi metereologici del

Rifiuti, “Benessere dei cittadini la nostra bussola”

“Ognuno si assuma le proprie responsabilità”. È un messaggio che non ammette contro repliche quello lanciato da Gaia Pernarella, portavoce M5S, nel corso del Consiglio regionale con oggetto la situazione dei rifiuti nel Lazio. “Ci troviamo a rivivere situazioni analoghe a quelle che denunciavamo nel 2013 – spiega Pernarella -, in taluni casi anche peggiori.

Lazio 5 Stelle, il nostro agorà al Circo Massimo di Roma

Il mio intervento (da 23.30), e quello dei miei colleghi portavoce del Lazio, all’Agorà delle Regioni, nel corso di Italia 5 Stelle, la festa nazionale del Movimento 5 Stelle tenutasi il 20 e 21 Ottobre al Circo Massimo di Roma.  

Ecco perché siamo contrari alla partecipazione della Regione in ATCL

Questa mattina nella Quinta Commissione – Cultura, spettacolo, sport e turismo abbiamo audito Luca Fornari, amministratore delegato della Associazione teatrale tra i comuni del Lazio (ATCL) che la Regione Lazio finanzia ogni anno con 980mila euro: come Movimento 5 Stelle abbiamo spiegato le motivazioni della nostra contrarietà alla partecipazione della Regione come socio in Atcl.

SEP Pontinia, Regione assente anche in Commissione. Sono rimasti i miasmi

“Un altro anno trascorso nell’inerzia dell’Ente Regione che per proprie competenze dovrebbe avere tutto l’interesse a trovare delle soluzioni e che invece, forse perché tra pochi anni sarà un problema anagraficamente maggiorenne, pare si sia rassegnato ad affidarlo ad altri“. Usa l’ironia Gaia Pernarella, consigliera regionale del Movimento 5 Stelle, per raccontare dell’ennesima audizione in

Terme di Fogliano, la Regione Lazio dove è stata?

“Cosa ha fatto fino a oggi la Regione Lazio per tutelare le Terme di Fogliano che nel 1993 affidò in concessione trentennale al Comune di Latina?”. A chiederlo è Gaia Pernarella, consigliere regionale del Movimento 5 Stelle Lazio e prima firmataria, dopo le recenti interrogazioni alla Camera e al Senato del gruppo parlamentare, di un’ulteriore

“Le Casette” a San Felice Circeo, interrogazione in Regione Lazio

“È ancora in vigore la concessione rilasciata a un privato in località ‘Le Casette” a San Felice Circeo? Chi l’ha rilasciata? Che tipo di attività prevede?”. Sono queste alcune delle domande che Gaia Pernarella, consigliera regionale del Movimento 5 Stelle Lazio, dopo aver partecipato negli ultimi mesi anche ad alcuni incontri organizzati dagli attivisti locali,

Porti del Lazio: “Risorsa abbandonata che va protetta e valorizzata”

“Soltanto trecentomila euro per tutti e cinque i porti del Lazio, Terracina, Ventotene, Formia, Anzio e Ponza, poi non stupiamoci che una nave merci in partenza da Terracina e diretta a Ponza rimanga arenata a causa dell’insabbiamento all’uscita del porto”. Non usa mezzi termini la consigliera regionale del Movimento 5 Stelle Gaia Pernarella intervenendo su

Tragedie 2017 non hanno insegnato nulla. Dov’è il piano antincendi 2018?

“Forse, e ci auguriamo di no, il presidente della Regione Lazio Nicola Zingaretti ha dimenticato la tragedia vissuta dal Lazio lo scorso anno se a oggi, ancora siamo ad aspettare il documento operativo per le attività antincendio boschivo (AIB) che ogni anno viene redatto dalla Regione per il coordinamento delle squadre AIB dei Vigili del