Tag: terracina Archivi - Gaia Pernarella

Draga a Terracina “Bene i chiarimenti e gli impegni per il Sud Pontino”

“Bene la draga a Terracina per risolvere i problemi che da anni segnaliamo in Regione Lazio, già oggetto di diffide da parte degli Enti competenti relative all’insabbiamento del porto marittimo, il cui ultimo dragaggio risale al 2011, e che innumerevoli difficoltà ha creato al trasporto regionale verso le isole ponziane nonché alla intera flotta di

Ex Ospedale San Francesco di Terracina, inizia la fase di recupero

“Sarà rifatta, così come avevo chiesto a più riprese, la copertura dell’ex Ospedale di Terracina già precaria ma ancor più duramente danneggiata dopo gli eventi meteorologici che un anno fa colpirono gravemente la nostra città. È quanto ho appreso visionando un documento siglato dal direttore generale dell’Ausl Giorgio Casati e inviato al Direttore della Direzione

Ecco la nostra idea per il centro di raccolta di Morelle a Terracina

“Avere un’idea chiara del futuro del centro di raccolta di Morelle è fondamentale per la città, il suo sviluppo e la sicurezza di tutti i terracinesi”. Così Gaia Pernarella, consigliere regionale del Movimento 5 Stelle Lazio e componente della Commissione regionale che si occupa di rifiuti conferma la propria partecipazione al convegno / appuntamento con

Treno Priverno Terracina, “Sei milioni di euro fermi al MIT, Regione si attivi”

“Avere lasciato Terracina senza collegamento ferroviario è stata una scelta assai poco lungimirante: i sei milioni di euro stanziati per il ripristino della linea ferroviaria dal Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti nell’ambito del cosiddetto “addendum” all’approvato Piano Operativo Infrastrutture siano utilizzati quanto prima per cantierizzare un’opera che cittadini, associazioni e visitatori della terza città

Antimafia, nel sud pontino servono forze dell’ordine specializzate

“Incrementare i presidi delle forze dell’ordine in tutto il Sud Pontino e convocare in Commissione Antimafia regionale il Prefetto insieme agli alti gradi delle forze dell’ordine della provincia di Latina”. Così Gaia Pernarella, consigliera regionale del Movimento 5 Stelle Lazio, a margine della I Commissione Antimafia regionale in cui sono stati auditi i sindaci di

Eventi calamitosi di Ottobre, “Prima boccata d’ossigeno arriva dal Governo Conte”

“Non appena gli Enti locali interessati forniranno alla Direzione regionale della Protezione Civile del Lazio la documentazione in cui sono elencati i primi interventi urgenti sostenuti a seguito degli eventi atmosferici del 29 Ottobre 2018, verranno immediatamente saldati per le spese anticipate”. A sottolineare la risposta della Direzione regionale della Protezione Civile del Lazio è

Strada Pontina, quello che c’è da sapere

La voragine sulla Pontina e le ultime novità sul ripristino della strada nel tratto interrotto a Terracina ma anche la prossima acquisizione di Anas e tutte le novità che riguardano la principale e più insicura arteria stradale della nostra provincia: di questo e altro abbiamo parlato ieri a Terracina nell’incontro organizzato dal Comitato No Corridoio Roma-Latina

La Regione si impegna a recuperare l’ex ospedale di Terracina

Dopo aver ottenuto un anno fa l’inserimento dell’ex Ospedale di Terracina nella perimetrazione del Parco Regionale dei Monti Ausoni e Lago di Fondi, ieri abbiamo compiuto un altro piccolo ma grande passo verso la valorizzazione di questo storico complesso abbandonato nel degrado da ormai venti anni: lo abbiamo fatto con l’ok a un emendamento nel

Pianura Pontina allagata, “Interventi non rinviabili”

“Ho chiesto un’audizione in XII Commissione – Tutela del territorio, erosione costiera, emergenze e grandi rischi, protezione civile, ricostruzione – con la partecipazione dei Sindaci di Terracina, Sabaudia, Pontinia, della Provincia di Latina, dell’Assessorato ai Lavori Pubblici e Tutela del Territorio, Mobilità, del Consorzio di Bonifica, di Astral e di ogni altro ente interessato per

Emergenze ambientali, dobbiamo modificare la strategia

Quello che è accaduto due giorni fa a Terracina e in tutta la provincia di Latina è ancora nei nostri occhi: il territorio pontino è in fortissimo disagio e le nostre città in ginocchio. Chiediamo un contributo alla Regione Lazio ma anche e soprattutto un cambio nelle strategie di gestione delle emergenze e della prevenzione