Tag: terracina Archivi - Gaia Pernarella

“Il bosco urbano” insieme al meetup MoVimento Terracina Cinque Stelle

Il bosco urbano ovvero sensibilizzare e formare la popolazione su una sempre crescente necessità di spazi da lasciare alla Natura all’interno delle nostre città: organizzato dal meetup MoVimento Terracina Cinque Stelle è stata un’occasione di scambio, crescita e confronto con varie realtà che da anni sono attive sulle tematiche della tutela ambientale e del territorio. Prima l’evento presso

Piano del Parco del Circeo: i meetup presentano 22 osservazioni

Ventidue osservazioni al Piano del Parco e cinque meetup impegnati per dire la propria sul futuro del Circeo con l’obiettivo di tutelare la sua biodiversità e non solo. E’ questa la sintesi del lavoro presentato al Protocollo del Parco del Circeo dai meetup di Latina, Pontinia, Sabaudia, San Felice Circeo e Terracina. “Inclusione di tutti i

Ricostruire il ponte sul fiume Sisto: “Non si sprechi denaro pubblico”

Ricostruire il ponte sì, sprecare denaro pubblico no. E’ il pensiero di Gaia Pernarella, capogruppo del Movimento 5 Stelle in Regione Lazio, a proposito del ponte sul fiume Sisto che collega i comuni di Terracina e San Felice Circeo. “Conosciamo molto bene tutte le difficoltà che da mesi sono nate a seguito della chiusura del

Parco Rimembranza e Convento San Francesco inseriti nell’area protetta regionale

“Un lavoro durato anni, un testimone raccolto da associazioni, comitati, enti e semplici cittadini di Terracina. Oggi, tutti possiamo gioire per aver concesso al nostro Convento di San Francesco e al Parco della Rimembranza l’occasione di una nuova vita. Il lavoro da fare è ancora molto e l’inserimento dei nostri monumenti nel perimetro del Parco Regionale

No al parcheggio all’ “Arena del Molo” di Terracina, interrogazione del M5S

“L’area dell’“Arena del Molo” di Terracina non può diventare un parcheggio”. Lo dichiara a chiare lettere il consigliere, capogruppo del Movimento 5 Stelle in Regione Lazio, Gaia Pernarella, ed è quanto si legge in un’interrogazione scritta a risposta urgente, sottoscritta da tutto il gruppo consiliare del M5S e rivolta al Presidente della Giunta Regionale, Nicola