ottobre 2019 - Gaia Pernarella

Discarica di Borgo Montello a Latina, l’obiettivo è la chiusura

“I profili etici e morali che ruotano intorno alla richiesta di Ecoambiente di recuperare volumetrie per circa 38mila metri cubi presso la discarica di Borgo Montello a Latina, purtroppo non sono e non potranno mai essere oggetto di discussione in una Conferenza dei Servizi. Così come per ovvie ragioni restano fuori da questa sede le

Centro commerciale a Gaeta, chi non vuole la riattivazione della Littorina?

I lavori per il centro commerciale in zona Vivano / Monte Conca a Gaeta la cui variante al PRT del Consorzio industriale del sud pontino dovrà essere approvata dal Consiglio regionale del Lazio, non abbiano inizio prima dell’attuazione e messa in esercizio definitiva della linea ferroviaria Formia – Gaeta. E’ questo uno degli emendamenti presentati

Ecco la nostra idea per il centro di raccolta di Morelle a Terracina

“Avere un’idea chiara del futuro del centro di raccolta di Morelle è fondamentale per la città, il suo sviluppo e la sicurezza di tutti i terracinesi”. Così Gaia Pernarella, consigliere regionale del Movimento 5 Stelle Lazio e componente della Commissione regionale che si occupa di rifiuti conferma la propria partecipazione al convegno / appuntamento con

Rifiuti a Latina, cosa sta succedendo alla discarica di Borgo Montello?

“Quale è il destino della discarica di rifiuti urbani di Borgo Montello a Latina? Quali sono i procedimenti amministrativi che interessano il sito?”. Sono questi i principali quesiti che hanno mosso Gaia Pernarella, consigliera regionale del Movimento 5 Stelle, a chiedere con urgenza la convocazione di un’audizione presso la Decima Commissione regionale – Urbanistica, Politiche

Castello di Gianola a Formia, ora intervenga il MIBAC

“Soddisfatti della risposta dell’Assessore Valeriani, siamo in attesa che alle parole seguano i fatti e che, come assicurato quindici giorni fa in Consiglio regionale, provveda a interessare il Ministero per i beni e le attività culturali e per il turismo”. A dichiararlo è Gaia Pernarella, consigliere regionale del Movimento 5 Stelle, prima firmataria dell’interrogazione a

Omofobia, tutta la mia solidarietà a una coppia di Formia

“La mia più grande solidarietà a Michele e Pasquale vittime da mesi a Formia di attacchi omofobi. Quanto sta accadendo a questa coppia di cittadini non è in alcun modo tollerabile e, pertanto, ci aspettiamo un intervento al passo con i tempi da parte delle forze dell’ordine e della Magistratura che sarà chiamata a giudicare