Tag: rifiuti Archivi - Gaia Pernarella

Rifiuti, anche il Tribunale Amministrativo bacchetta la Regione Lazio

“L’ennesima conferma a quanto andiamo ripetendo da anni ovvero è la Regione e nessun altro, come la Legge prevede, ad avere l’obbligo di individuare una “rete integrata e adeguata” di impianti per lo smaltimento degli scarti derivanti dal trattamento dei rifiuti necessari a conseguire l’obiettivo dell’autosufficienza su scala regionale”. Così Gaia Pernarella, consigliere regionale 5

Lettera UE Rifiuti, “Ad Agosto abbiamo mosso gli stessi rilievi”

“Le linee guida del Piano regionale dei Rifiuti non sono adeguate alle reali esigenze della Regione Lazio e alle direttive del Parlamento Europeo è un concetto che ripetiamo da anni, oggetto anche di un’interrogazione che avevamo presentato ad agosto al Presidente Zingaretti e all’Assessore Valeriani ma che oggi, con la lettera inviata dalla Commissione Europea

Emergenza rifiuti a Roma, “Chi ha modificato la 152?”

“Il Presidente della Regione Lazio Nicola Zingaretti è a conoscenza di una modifica degli articoli 198 e 200 del decreto legislativo 152/2006 o interpreta liberamente la norma a suo uso e consumo? E se non si tratta di interpretazione, ci indichi il comma di legge a cui si riferisce senza aggiunte che non siano passate

Ecco la nostra idea per il centro di raccolta di Morelle a Terracina

“Avere un’idea chiara del futuro del centro di raccolta di Morelle è fondamentale per la città, il suo sviluppo e la sicurezza di tutti i terracinesi”. Così Gaia Pernarella, consigliere regionale del Movimento 5 Stelle Lazio e componente della Commissione regionale che si occupa di rifiuti conferma la propria partecipazione al convegno / appuntamento con

Rifiuti a Latina, cosa sta succedendo alla discarica di Borgo Montello?

“Quale è il destino della discarica di rifiuti urbani di Borgo Montello a Latina? Quali sono i procedimenti amministrativi che interessano il sito?”. Sono questi i principali quesiti che hanno mosso Gaia Pernarella, consigliera regionale del Movimento 5 Stelle, a chiedere con urgenza la convocazione di un’audizione presso la Decima Commissione regionale – Urbanistica, Politiche

Piano Regionale Rifiuti inadeguato alle esigenze del Lazio

“Le linee guida del Piano Regionale dei Rifiuti non ci sembrano adeguato alle reali esigenze della Regione Lazio né alle stringenti direttive del Parlamento Europeo”. Lo dichiara Gaia Pernarella, consigliere regionale del Movimento 5 Stelle Lazio, che come prima firmataria, nella giornata di ieri ha depositato una interrogazione a risposta scritta al presidente Nicola Zingaretti

Perché gli studenti negli impianti trattamento rifiuti?

La chiamano educazione ambientale ma abbiamo seri dubbi, come M5S Lazio, che un progetto per le scuole elementari sia davvero educativo, quando gli studenti vengono portati presso impianti di trattamento rifiuti, giudicati insalubri dalla legge del 1994 e peraltro confermata e rafforzata nei principi dalla misura “plastic free” dell’attuale Governo – e quindi siti non adatti

Ex AD AMA in Regione, “Commissione come un’Aula di Tribunale”

“La maggioranza oggi è riuscita a trasformare la Sala Etruschi, sede della Commissione Rifiuti regionale, in un’aula di Tribunale”. Così Gaia Pernarella, consigliere regionale del Movimento 5 Stelle, commenta in prima battuta la seduta di Commissione andata in scena presso il Consiglio regionale è incentrata sull’audizione dell’ex amministratore delegato di AMA Roma Lorenzo Bagnacani. “Significativo

Rifiuti, “Dalla Regione risposte ridicole sulla Sep di Pontinia”

“La Regione Lazio fa orecchie da mercante, trova argomentazioni da azzeccagarbugli di memoria manzoniana, non ascolta i territori e lascia che un procedimento sull’Autorizzazione Integrata Ambientale, con pareri contrari degli Enti chiamati in causa nonché “viziato” da indagini in corso della Procura, prosegua senza colpo ferire il suo iter”. Così Gaia Pernarella, consigliera regionale M5S

SEP Pontinia, interrogazione a risposta immediata in Regione Lazio

“Carenze documentali e indagini della Procura della Repubblica ancora aperte, mi chiedo come la Regione Lazio possa ugualmente portare avanti le procedure di ampliamento e delocalizzazione del processo produttivo richieste dalla società Sep di Pontinia“. A chiederselo in un’interrogazione a risposta immediata che verrà discussa nel prossimo Consiglio regionale del Lazio (mercoledì 30 Gennaio), è