Tag: latina Archivi - Gaia Pernarella

Terme di Fogliano, la Regione Lazio dove è stata?

“Cosa ha fatto fino a oggi la Regione Lazio per tutelare le Terme di Fogliano che nel 1993 affidò in concessione trentennale al Comune di Latina?”. A chiederlo è Gaia Pernarella, consigliere regionale del Movimento 5 Stelle Lazio e prima firmataria, dopo le recenti interrogazioni alla Camera e al Senato del gruppo parlamentare, di un’ulteriore

Sanità: M5S, Zingaretti chiarisca su stato riorganizzazione PPI

“Zingaretti chiarisca a che punto sia lo stato amministrativo e la riorganizzazione dei Punti di Primo Intervento nella nostra regione da attuare entro il prossimo dicembre, in base a quanto previsto dal decreto interministeriale (DM 70/2015) e dal decreto del Commissario ad Acta della Regione Lazio del 5 luglio 2017, e se sono previste delle

Una sfida a cui non possiamo sottrarci: il rilancio dei porti laziali

Le opportunità di crescita economica e sociale delle comunità che si sviluppano a ridosso dei porti hanno per secoli garantito che le città d’approdo fossero considerate importanti per lo sviluppo di un intero territorio, non solo delle attività strettamente connesse alla portualità. La modifica del titolo V° della Costituzione ha affidato la competenza dei porti

Rifiuti, stop a impianti panacea: urgente piano di gestione regionale

“Si sta oltrepassando ogni limite. Se qualcuno pensa che in assenza di una pianificazione della gestione dei rifiuti su base regionale, gli impianti a biometano, biogas e biomasse siano la panacea al problema rifiuti nel Lazio, si sbaglia di grosso”. A dichiararlo all’unisono i consiglieri regionali del M5S del Lazio Gaia Pernarella e Marco Cacciatore,

Il Movimento 5 Stelle in Piazza del Popolo a Latina: “Un Paese normale”

Le immagini dell’appuntamento in Piazza del Popolo a Latina e il mio intervento nel corso della prima giornata di tour in proivincia della candidata alla presidenza della Regione Lazio Roberta Lombardi.

Discarica a Borgo Montello, l’impegno preso dal Movimento 5 Stelle

Le immagini dell’incontro tenutosi presso il podere Piovesan di via Monfalcone a Latina, l’area a ridosso della discarica di Borgo Montello contro cui da anni combatte il comitato dell’omonima via, presenti Giorgio Libralato consulente del Comitato di Via Monfalcone, e Stefano Vignaroli, portavoce alla Camera e Vicepresidente della Commissione bicamerale d’inchiesta per il ciclo illecito dei rifiuti. “E’ una discarica

Impianto SEP a Pontinia, ecco i risultati dei nostri accessi agli atti

“Quello che non funzionava quattordici anni fa, ancora oggi è un problema che nessuno, soprattutto la politica, pare avere alcuna intenzione di volere risolvere”. E’ questa l’amara constatazione di Gaia Pernarella, consigliera regionale del Movimento 5 Stelle Lazio, dopo aver letto, a seguito di accesso agli atti effettuato a ottobre, i documenti relativi alle indagini

Rifiuti a Roma e nel Lazio: ecco perché avevano ragione i cittadini

“Dalle indagini e acquisizioni della Commissione risulta che nell’area di Borgo Montello sono stati stoccati – extra ordinem e, in alcuni casi, illegalmente – rifiuti speciali pericolosi, tra la fine degli anni ’80 e i primi anni ’90”… E poi… “Vicende politico-amministrative e giudiziarie hanno portato alla luce criticità derivanti da scelte compiute – o

Slot e Vlt dati inquietanti, “Nel 2016 giocati nel Lazio oltre 5 miliardi di euro”

“Sono a dir poco inquietanti i dati diffusi dall’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli, ed elaborati dal gruppo editoriale Gedi, sul volume di denaro giocato dai cittadini del Lazio in slot e videolottery”. Ad affermarlo è Gaia Pernarella, capogruppo regionale del Movimento 5 Stelle. “Solo la Lombardia supera la nostra regione – commenta la Consigliera

A Cisterna di Latina per dire “Fuori dalla casa dei cittadini”

Dimettetevi! Insieme agli attivisti del meetup Cisterna 5 Stelle, è quello che abbiamo chiesto oggi in piazza a Cisterna di Latina ai Consiglieri comunali del Comune che lunedì è stato travolto, insieme ai Comuni di Anzio e Latina, da un‘indagine che ha portato all’arresto di 17 persone in quanto ritenute responsabili, a vario titolo, di associazione per delinquere, corruzione, turbata