aprile 2019 - Gaia Pernarella

Erosione costiera, la sensibilità è cambiata

“Preservare i sistemi naturali di difesa idraulica della costa”, è il titolo del seminario a cui ho preso parte nella mattinata di martedì presso il Polo di Latina dell’Università La Sapienza: un tema, anche per la mia provenienza geografica, che ho a cuore da molto prima di essere eletta in Consiglio regionale. Atti alla mano,

Offshore al Circeo, “Speriamo sia l’ultima volta”

“Mentre il Parco Nazionale del Circeo si adopera per estendere il proprio perimetro sulla zona marina prospiciente l’area protetta, dall’altra parte un Comune che fa parte della Comunità del Parco, ovvero San Felice Circeo, promuove eventi che vanno ad alterare e mettere in pericolo quell’area che si intende proteggere”. Così Gaia Pernarella, consigliere regionale del

DiSCo, l’Amministrazione Zingaretti umilia il Consiglio regionale

“Nonostante una Legge chiara e che intendeva premiare il merito, come unanimemente riconosciuto dall’Aula del Consiglio regionale del Lazio, un anno fa, al momento dell’approvazione, l’amministrazione Zingaretti continua ad umiliare il legislatore e quindi l’intero Consiglio, avallando la nomina di un commissario a Presidente, con modalità peraltro bocciate dalle raccomandazioni dell’ANAC”. Così Gaia Pernarella, consigliere

Monitoraggio e valutazione, a confronto con l’esperienza lombarda

Quello tenutosi la settimana scorsa con i colleghi della Lombardia all’interno del Comitato per il monitoraggio dell’attuazione delle leggi e la valutazione degli effetti delle politiche regionali è stato un incontro positivo e che ci ha permesso di confrontarci attivamente. Senza dubbio rispetto ai colleghi lombardi che operano da nove anni, oggi con risorse economiche